mercoledì 23 luglio 2014

Look del giorno: abito Max&Co


Questo vestito lo avete visto indossato al matrimonio della mia collega, ma dato che sono un'accanita sostenitrice del riutilizzo (infatti non compro più nulla di tipicamente "da cerimonia") ho deciso di reinterpretarlo nel quotidiano, sostituendo i tacchi cone le ballerine e la pochette con una borsa capiente.
Che dite mettibile comunque?




Dress: MAx&Co
Bag: Valentino
Shoes: Hassan
Sunglasses: MK

domenica 20 luglio 2014

Anteprima borse Caleidos A/I 2014-2015


Merano, Courmayeur, Cervinia, San Candido, Cortina e Stelvio: sono i nomi di alcune località
montane tra le più famose in Italia e nel mondo.
A loro – e a molte altre - è dedicata la Collezione Autunno/Inverno 2014-15 di Caleidos.
L'azienda veneta propone per la prossima stagione linee molto diverse tra loro, ma accomunate nella cura nel dettaglio e nelle lavorazioni artigianali.
Ogni donna potrà trovare nelle borse Caleidos il modello più adatto al proprio stile e alle
esigenze più disparate: lavoro, tempo libero, evento, serata..ogni occasione è giusta per
scegliere una borsa Caleidos. Perchè? Semplice: ogni borsa è il frutto di uno studio sapiente di abbinamenti tra forme e materiali. Le lavorazioni artigianali e rigorosamente Made in Italy per i modelli in pelle regalano a queste creazioni un tocco in più.
Le cromie utilizzate in questa collezione spaziano dai toni classici – grigio, cuoio e nero – a quelli più innovativi – azzurro, prugna, - passando per le versioni in pitone, in cocco e in metallizzato.
I modelli in pelle e quelli in materiali sintetici raccontano storie di donne che amano avere al
braccio un prodotto di qualità in grado di farle sentire belle in ogni momento della giornata:
capienti, con accessori abbinati, per le ore di studio e di lavoro. Modelli più preziosi e sofisticati per la sera, quando lo spazio necessario si riduce e una clutch giusta è in grado di far risaltare anche il look più severo.
Per quanto riguarda i dettagli, Caleidos ama da sempre le catene, e anche in questa collezone
presenta numerosi modelli con richiami metallici e lucenti. Usate nei manici e per le tracolle o,
semplicemente come accessori per completare la borsa, le catene si accostano, per la prossima stagione ad un altro complemento: le borchie. Cerchietti luccicanti si trasformano in finiture particolari per i modelli più nuovi, impreziosiscono le borse classiche e trasformano quelle più semplici in modelli originali.


Grande spazio è dato anche alle stampe e ai dettagli animalier: inserti maculati, di pitone o in
cocco per chi ama ma non osa fino in fondo o modelli interamente in stampa rettile, per una
donna decisa e sicura di sè. Anche per la prossima stagione l'animal print sarà un must che
non può mancare in ogni guardaroba: borse semplici nelle linee ma graffianti nei materiali, da
abbinare a look semplici e lineari, per un effetto finale che di certo non passerà inosservato.

giovedì 17 luglio 2014

Espadrillas Gazel e vestito Sportmax


Il tempo continua ad essere particolarmente brutto e forse anche grazie a questo non ho voglia di fare nuovi acquisti, anche perchè non riesco a sfruttare nemmeno le tutte le cose estive che ho nel mio armadio, e comprane di nuove sinceramente mi sembra uno spreco. Ecco così rispuntare l'abito di Sportmax che mi avete visto indossare ad ottobre dello scorso anno, accompagnato però da un delizioso paio di espadrillas a righe. Perchè se le righe non le indosso, almeno le calzo :D




Espadrillas: Gazel
Dres: Sportmax
Bag: Valentino

lunedì 14 luglio 2014

Righe e borchie


Domenica pomeriggio di ozio a passeggio con un vestito che avete già visto lo scorso anno    ( qui  e qui ), ma che non mi stanca mai e la mia nuova ossessione "borsofila".
 Penso proprio che questa borsa la vedrete talmente tante volte che vi andrà in nausea, ma notoriamente sono pigra nel cambiare le borse e poi questa è troppoooo bella :D

 




Dress: Closet
Bag: Valentino 
Sunglass: Michael Kors
Skarf: no brand


mercoledì 9 luglio 2014

Una giornata stropicciata


Ci sono quelle giornate in cui ti svegli e sei già stropicciata. Le ore trascorrono frenetiche e ti ritrovi che non sai nemmeno più da che parte hai la testa.  Mi rendo conto che una camicia di lino e un paio di jeans strappati non sono il massimo per celebrare la mia nuova arrivata, ma a ben pensarci con una borsa del genere non serve altro.








BAG: VALENTINO