mercoledì 23 gennaio 2013

Stessa giacca due stili


Se anche lei usa e riusa ciò che possiede perchè non farlo più spesso anche noi???
Lei è il chiaro esempio di come la medesima giacca  completamente diversa in base a come la si abbina.
Quindi W IL RICICLO!!!




34 commenti:

  1. Alice, credo proprio che nel suo caso a fare la differenza non sia cio' che indossa ma come lo indossa,qualunque cosa porti sembra fatta su misura per lei e valorizza tutto cio' che ha di bello!

    RispondiElimina
  2. E' stupenda ed è la prima ad insegnare la versatilità dei capi, e perchè no?, al loro uso continuativo. Spesso mettiamo dei capi solo una volta, sbagliatissimo, io cerco di riutilizzarli e anche cerco di abbinarli in outfit diversi tra loro, così anche per gioco. Magari il risultato è anche buono!

    RispondiElimina
  3. Ma infatti e poi primo e' giusto usare le cs che abbiamo e divertirci a cambiare stile anche cn gli stessi capi.

    RispondiElimina
  4. beh non so quante donne riuscirebbero a vestirsi quotidianamente se non usassero il "riciclo".... poi secondo me è bello affezionarsi ai capi ed indossarli e indossarli più volte!


    lens & anything else

    RispondiElimina
  5. Lei non ne sbaglia una!!!! un bacione

    http://www.lefamilledelamode.blogspot.it/2013/01/a-tuesday-at-work.html

    RispondiElimina
  6. Certo che bisogna riciclare! Speriamo che si stufi della seconda giaca che minpiace tantissimo!

    RispondiElimina
  7. Sì è assolutamente necessario, e poi a dir la verità non mi pesa indossare i capi che fanno parte del mio guardaroba e rivisitarli più volte! Baci
    Fabiola

    wildflowergirl

    RispondiElimina
  8. Ottimi suggerimenti: sono assolutamente per il riutilizzo di queste meravigliose giacche ;)))

    http://www.lostinunderwear.blogspot.it/2013/01/il-body-intimo.html

    RispondiElimina
  9. Se non si potessero riciclare i propri abiti, noi non riusciremmo più ad entrare in casa!! ;D
    Bellissima la seconda giacca!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    chicwiththeleast.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Anche io la penso come te, bisogna riutilizzare ciò che abbiamo... il problema è avere il buongusto di farlo! tu non hai problemi in merito...

    RispondiElimina
  11. Sono d'accordo!! La seconda giacca poi è bellissima! Un bacio Alice!:*

    RispondiElimina
  12. Credo che lei indosserebbe con stile anche un sacchetto dell'immondizia ! Comunque certo, i capi si usano, mica una o due volte, evviva il reciclo si ! Se ti va, vieni a dare un occhiata al mio POST di oggi …. È davvero con i fiocchi hahahahahah  Un bacione
    EIDESIGN GLAMOUR

    RispondiElimina
  13. QUanto è bella Olivia Palermo...
    la adoro ha troppa classe, non è mai scontata senza strafare
    Perfetta!
    e poi la seconda giacca è una meraviglia
    Chiara
    ♡EFFENSHION
    ♡MR.EFFENSHION

    RispondiElimina
  14. Chissà quanto le avrà pagate che anche lei ricicla.....quando una ha stile pure con una pezza è sempre bella(parole di mia madre).....Kiss Marcy

    RispondiElimina
  15. La seconda giacca è una meraviglia (: Reb, xoxo.

    *Nuovo outfit sul mio blog, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2013/01/zara-blouse.html

    RispondiElimina
  16. davvero davvero carina...
    :)
    emme

    RispondiElimina
  17. Sono d'accordo con te, infatti io riciclo tutto!
    Un bacio

    superglittering.blogspot.it

    RispondiElimina
  18. ohhh she is pretty amazing, always has impeccable style!

    love from the NANA girls xoxo

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. che dire... è bellissima.. qualsiasi cosa indossi sta bene! l'unica cosa che non capisco.. mi sembra davvero minuta dalle foto!!!

    http://lamademoisellesnob.blogspot.it/

    RispondiElimina
  21. Your blog is very good and interesting , Would you like to follow each other? (: Come follow me and I’ll follow back for sure !

    http://shoeeobsessionn.blogspot.com/

    RispondiElimina
  22. Love her style :)
    Would you like to follow each other via GFC or more?
    Let me know :)

    Kisses!

    http://gagcloud.blogspot.com/

    RispondiElimina
  23. Olivia non sbaglia un colpo!!! Bacioni Lucy www.tpinkcarpet.com

    RispondiElimina
  24. super;)
    xoxo

    www.okomody.blogspot.com

    RispondiElimina
  25. Perdonatemi la voce fuori dal coro.Alice cara,tu dici "se lei ricicla anche noi possiamo".Pleonasmo.Al di la'del tono che le fashion blogger vogliono darsi trovo la frase incredibile.E pure il verbo RICICLARE mi sembra fuori luogo.Non voglio essere offensiva,assolutamente no,sia chiaro ma vorrei riportare alla realtà,soprattutto attraverso termini e vocaboli propri.La giacca di due anni fa se la metto oggi la uso,non la riciclo.Nessuno compra un capo e poi non lo riusa più.Al di la'del posto in casa (non avremmo spazio per vivere),penso che nessuno che scrive sui blog o che come me li legge,sia tanto ricco da comprare e poi buttare.La parola magica e'USARE e non riciclare.Io ho cappotti e abiti di mia madre e mia nonna e sembrano non avere tempo e che sfoggio con orgoglio.In quanto alle splendida Olivia concordo per lo stile.L'ho incontrata per strada a New York l'anno scorso casualmente,inseguita dai paparazzi.Mi ha colpito l'altezza (e'piccolissima)la magrezza (incredibile)e quell'allure che ti fa capire che sotto la fragile ossatura si nasconde una tempra d'acciaio.Tu Alice sei meglio di lei,e non lo dico per piaggeria.Hai gusto da vendere,bella faccia e bel corpo magro ma dolce e femminile e traspare da te una dolcezza notevole.Non sei nata a NY da famiglia ricchissima (ipotizzo)e solo questo fa la differenza.Tu vali di più perché hai un gusto notevolissimo con il "fai da te" e non spendi una fortuna per vestirti,hai i consigli di un'amica e non di stylist isterici.Brava!ti seguo sempre.Lara

    RispondiElimina
  26. Grazie mille per il tuo gentilissimo commento. Hai ragione il termine è errato e ti ringrazio per la sincerità. Avere persone come te che mi seguono è un grande ricchezza e non può che accresce questo blog e anche me!

    RispondiElimina
  27. Cara Alice,grazie della tua risposta.Il web offre molti pregi e uno di questi e'il confronto.Crescere non vuol dire solo affrontare le esperienze più difficili e complesse che la vita ci riserva ma anche confrontarsi sui temi più leggeri e frivoli come ad esempio la moda.Anche io cresco un pochino di più visitando il tuo blog:cresco in gusto,fantasia,bellezza.I tuoi outfit mi danno nuovi spunti anche su come usare capi che ho in comune con te e non avevo pensato di USARE in quella maniera che tu proponi.E aggiungo che tu lo fai con grande delicatezza e,se mi permetti,modestia.Mi sento sovente una voce fuori dal coro quando visito i fashion blog perché molto spesso vedo le stesse cose:gli stessi anelli (trovo tremendo quello di YSL che hanno tutte le fashion bloggers),le stesse collane ("statement necklace"le chiamano ma visto che abbiamo la lingua più bella e complessa del mondo perché non chiamarle "grandi collane"?),le stesse borse e gli stessi trend.E'vero che la moda ci vuole tutti uguali e ci seduce l'inconscio come il richiamo delle Sirene (se ho quella borsa di un noto marchio valgo davvero)ma quello che spesso vedo e'la mancanza di personalità:si demanda tutto al trend,al colore del momento (il fluo?ma va la'!),al gioiello figo che hanno tutte-ma-proprio tutte,ai macarons di Ladure'che fanno subito cool e ora sono sin troppo abusati.Tu sembri uscire fuori dal coro:proponi capi basici,colori neutri ed eleganti,le tanto amate sciarpe che sono un passpartout per tutte le donne.E lo fai con gentilezza ed onesta'.Questo non vuol dire che non apprezzi le novità delle fashion bloggers più in voga e modaiole ma in te apprezzo la personalità e il fatto che posso ritrovarmi in te più facilmente.Io non posso poi comprare oggetti e vestiti a ruota libera come fanno molte bloggers (che per l'attivita'che hanno devono farlo giustamente),io devo USARE quello che ho arricchendolo di tanto in tanto con piccoli capi a piccoli prezzi (faccio in lavoro normale,pago un affitto e ho pagato l'Imu e sono felice cosi).Scusami la filippica sul tuo spazio ma era solo per dirti che ti trovo diversa e che ti apprezzo molto.A presto.Lara

    RispondiElimina
  28. Carissima Lara, questo tuo commento è la soddisfazione più grande da quando ho il blog.
    Ti ringrazio tanto, ma non penso di meritare così tanto i tuoi complimenti. Anche io sono vittima della moda e di cose che hanno tutte-ma-proprio-tutte-me-compresa, sono stata vittima dei Macarons (che non comprerò mai più, dato che dopo averli assaggiati una volta, mi sono resa conto che non mi piacciono)e sono e sarò certamente vittima di trend e mode. Ciò nonostante, come te, ho una lavoro normale, ho un mutuo da pagare e non ho 365 capi per 365 giorni. Ma sono convinta che gli stessi pantaloni indossati con una sciarpa differente possano creare un outfit tutto nuovo ed è questo che mi piacerebbe trasmette a chi mi segue.
    Personalmente un cappotto, che magari mi è anche costicchiato, per il quale sono stati fatti dei piccoli sacrifici, lo DEVO indossare, lo devo sfruttare e lo devo apprezzare ed amare anche l'anno successivo e quello dopo ancora. Perché io non valgo per la griffe che indosso, ma per l'amore che nutro per le cose che mi sono guadagnata.
    Ancora grazie, grazie davvero perché mi leggi, mi segui e per la "tua voce fuori dal coro".

    RispondiElimina
  29. Grazie per la pazienza e gentilezza con cui rispondi.Sei davvero una persona deliziosa,termine obsoleto ma che mi e'sempre piaciuto.Anche io ho capi buoni,il trench o una gonna di Max Mara,una borsa di buona fattura,il vestito elegante comprato per il matrimonio dell'amica del cuore,oppure capi di moda come una serie di magliette a righe (vecchie di anni ma ritirate fuori in questa stagione in cui tornano di moda).Non sono affatto drastica ma ecco mi piace intravedere dietro le proposte la personalità e lo stile individuale e tu,seppur classica nelle scelte,lasci percepire tutto questo.Grazie per le idee che mi dai e grazie per come sei!PS:i Macarons neanche a me piacciono,abbiamo dolci in Italia infinitamente migliori e meno costosi (la pasticceria siciliana ad esempio,contaminazione tra il gusto greco e arabo insieme).Non fatevi le foto davanti alle vetrine di Ladure',sono retoriche come i barboncini (i cani più retorici e inflazionati!).Ps:da leggere con ironia...mia cugina ha avuto per dieci anni un barboncino simpaticissimo che adoravamo tutti in famiglia!ti abbraccio.Lara

    RispondiElimina
  30. Giusto per riderci su...tra i tanti cani adottati dal canile ho avuto per 18 anni anche un barboncino nero (anticonformista nel colore) adorabile come pochi. Ma ora non va più di moda...qui,tra la Roma bene, va tantissimo il jack russel! Evidentemente io non sono della Roma bene ahahahaha
    Un abbraccio Lara e spero tanto di rileggerti!

    RispondiElimina
  31. Ah ah ah!!che ridere!il jack russel!!cane troppo simpatico e ridicolissimo!!ho vissuto in casa,durante l'universita,con una amica che aveva il cane di questa piccola razza e viveva,lui unico maschio,con noi ragazze.Ci ha distrutto di tutto,rosicchiando tutto cio'che gli capitava a tiro.Ma gli perdonavamo tutto perché faceva delle facce buffissime!fece la pipi sulla giacca del ragazzo per cui spasimavo e che giustamente non torno' più a casa nostra.Fine di un amore,ah ah ah!a presto Alice e grazie!Lara

    RispondiElimina