domenica 24 febbraio 2013

mercoledì 20 febbraio 2013

Maxi necklace and leopard shoes


Una volta un amico mi disse: " L'età della donna è direttamente proporzionale a quanto maculato indossa. Inspiegabilmente più invecchiate, più macchie di leopardo si vedono spuntare nel vostro guardaroba..."
Indossando queste ballerine, che morivo dalla voglia di avere, ho ripensato a questa frase e un brivido è corso lungo la mia schiena...
Accidenti quest'anno saranno 35 ed è spuntata la famigerata macchia di leopardo...sto proprio invecchiando!










Coat: Diane Von Furstenberg
Necklace: No brand
Skarf: Louis Vuitton
Purse: Longchamp
Photos by:  http://www.dontcallmefashionblogger.com/

lunedì 18 febbraio 2013

Profumo di cocco e di mare...Mikki More


Prendi quella ciocca ribelle che impertinente sfiora le mie labbra, che altrimenti sarebbero tue.
La attorcigli, la fai girare attorno alle tue lunghe dita per riportala dove ti aspetti che sia. Ma non la lasci, rapito da quella insolita morbidezza. Accarezzi la nuca più scoperta e giochi con le medie lunghezze corpose.
Ti vedo chiudere gli occhi, avvicinarti ancora di più ed esitare per un istante. Ti vedo respirarne il profumo che ti riporta alle spiagge assolate e a quel mare sconfinato che sai essere parte di me.
Sussulto quando il tuo respiro caldo mi sussurra all'orecchio "Sai di buono. Sai di mare e di cocco. Lo sai vero che adoro i tuoi capelli.  Sono così morbidi, sembrano fili seta...toccarli è come una droga... Tu sei una droga...la mia..."

Sorrido e ripenso, che mentre ero dal parrucchiere e provavo curiosa i prodotti di Mikki More, mi chiedevo se lui avrebbe notato qualcosa. 
Avrebbe notato che erano più morbidi? Avrebbe notato che erano insolitamente più lucidi e corposi? Avrebbe sentito quel meraviglioso profumo di cocco?

Sì, l'ha notato e improvvisamente la mia piega non è più così perfetta...


Ma come funzionano i prodotti Mikki More?
Lo shampoo si applica una prima volta e lo si risciacqua come di consuetudine, la seconda  applicazione, invece si tiene in posa per qualche minuto avendo cura di massaggiare bene tutta la lunghezza dei capelli; questo perché, così facendo, si aprono le cuticole e si prepara il capello ad assorbire al meglio il balsamo.
Il balsamo fortemente nutritivo, si applica sui capelli tamponati non va risciacquato.

"Mi piacciono questi prodotti, lo stylingh è morbido e corposo, i capelli sono davvero pettinabili. Sì Posso confermarti che sono davvero dei buoni prodotti"
Francesco direttore stilistico di Franco Bocca Parrucchiere













sabato 16 febbraio 2013

Anteprima Mikki More


Chi é MIkki More??


"Una donna dovrebbe sempre sentirsi sicura del proprio aspetto e capace di esibire la propria femminilità, in qualsiasi momento. Tutte cerchiamo di riferirci ad un modello, ma il modello migliore per ognuna di noi, in realtà siamo noi stesse e ciò che siamo in grado di tirare fuori dalla nostra personalità.
 Uno delle soddisfazioni più grandi nella mia professone, è quella di aiutare a far emergere la vera Donna (maiuscolo) che c'è in ognuna di noi.Essere capaci di esprimere la nostra più libera espressione di femminilità. Oggi mi ritengo assolutamente e completamente donna, se anche questo è il vostro mood, Mikki More sono io … ma a questo punto siete pronte ad esserlo anche Voi!
 Novità grandi novità. Ogni volta che mi sveglio al mattino, sorrido alla gioia delle novità che mi potranno avvolgere. Certo non sempre tutto arriva nel modo in cui ci piacerebbe. Effettivamente quando cerchiamo d’immaginare il nostro futuro, ci piace pensare che tutto accada come abbiamo realizzato nelle nostre aspettative, ma la meraviglia della Vita è che le cose più belle (purtroppo anche qualcuna brutta) accadono sempre in maniera inattesa ed improvvisa.
 Io ad esempio, ho sempre amato la vita, ho sempre amato agire con naturale spontaneità nelle mie scelte, nelle mie frequentazioni, nella mia alimentazione, nel mio benessere e soprattutto nella cura e nella bellezza di corpo e capelli.Sin da bambina ho dedicato ampio spazio ai miei capelli. Ho imparato ad amarli da subito perché mi affascinava il modo in cui m’ incorniciavano il viso, valorizzando il mio aspetto proprio allo stesso modo in cui una preziosa cornice può valorizzare enormemente un quadro. I capelli m’infondevano sicurezza, e mi aiutavano anche a nascondere lo sguardo quando la timidezza riusciva a vincere sulla mia determinazione.
 Un giorno purtroppo, senza alcun preavviso della vita ed a causa indiretta di una malattia ereditata da uno dei miei viaggi in Africa, i miei capelli hanno inesorabilmente cominciato ad abbandonarmi. Fu un trauma durissimo per la mia femminilità, assistere a quella quotidiana e violenta caduta che sembrava inarrestabile. Avrei forse sopportato l’idea d’ingrassare o riempirmi di cellulite ma non accettavo che la mia folta e bella chioma mediterranea, a causa di certe terapie mediche, si stesse trasformando in un rado cespuglio spento, di capelli sfibrati e bruttissimi. Dovevo reagire a tutti i livelli ed in ogni maniera possibile, per riconquistare prima la mia salute, poi i miei capelli, quindi recuperare la sicurezza in me stessa.
 In partenza mi tornarono molto utili la mia passione per la lettura di libri e quella per la fitoterapia. Grazie anche alla moltitudine dei miei contatti d’amicizia nel mondo, nel giro di pochi mesi ho creato un network d’informazioni che mi hanno consentito , unitamente alla collaborazione di un competente laboratorio cosmeceutico, di approfondire diverse ricerche sperimentali, che dopo anni, hanno incredibilmente risposto al desiderio più grande e che attendevo con tutto l’entusiasmo possibile, ovvero una seconda opportunità per i miei capelli fragili, sfibrati e…tristi com’ero ormai diventata io in quel periodo buio. Il sogno si è realizzato ed oggi sono tornata ad essere una donna felice.
 Oggi mi sento nuovamente bella, ma non m’identifico dentro allo stereotipo di bella e sciocca. Finalmente vivo e godo di un nuovo concetto di bellezza: la bellezza intelligente.La bellezza intelligente non appartiene alle cosiddette “belle donne”. La mia Linea infatti vuole ispirarsi e dedicarsi a tutte quelle donne che parlano solo quando hanno qualcosa da dire, a tutte quelle donne che hanno imparato a proteggersi e combattere prima ancora di proteggere o combattere chiunque altro, a tutte quelle donne che hanno scelto di non accontentarsi più.
 Oggi mi rivolgo a tutte quelle donne che conoscono la difficoltà di riuscire a distinguere i sorrisi della gente, tutte quelle donne che prima di aprire nuovamente il loro cuore, scelgono di emozionarsi solo dopo aver bene osservato chi si pone loro davanti. Tutte quelle donne che non corrono più perchè non intendono più subìre la fretta.Tutte quelle donne che sanno attendere senza mai stancarsi di cercare qualcuno per cui … ne valga ancora e veramente la pena."


Michela Mikki More



mercoledì 13 febbraio 2013

Cold Air Again


Questo freddo sembra non volerci abbandonare, e un forte vento di tramontana continua ad allontanare le più miti temperature di inizio primavera.
Pantaloni in broccato, pellicciotto VERYSIMPLE , le deco colorate che vi ho presentato nel post precedente, e lo scialle LV dal quale difficilmente riesco ad allontanarmi, vestono questa giornata ancora decisamente invernale.
La voglia di primavera incalza...






Coat: VERYSIMPLE
Shoes: DANIELLE
Purse: Longchamp

martedì 12 febbraio 2013

My bleu pump



Ogni cosa è un colore. Ogni colore è un'emozione. Ogni emozione racchiude l'attesa, la magia, il mistero, la fiaba. Ogni fiaba ha la sua fata Turchina, e il suo principe azzurro.Ogni principe azzurro è nei sogni di bambina. In ogni sogno di donna ci sono le scarpe. Le mie sono azzurre come il cielo che profuma di libertà.





Shoes: Danielle

sabato 9 febbraio 2013

Cut Hair



Lasciami respirare a lungo, ancora e ancora, l'odore dei tuoi capelli, lascia che io vi immerga il viso, come fa l'assetato nell'acqua della sorgente, e che li scuota con la mia mano come un fazzoletto odoroso, per farne uscire i ricordi nell'aria.

(Charles Baudelaire)